ADRIANA ASSINI. LA GIOIA DEL COLORE, IL PIACERE DELLA STORIA

Autores/as

  • Letizia Casella Universidad de Génova

Palabras clave:

traduttrice, acquerellista, scrittrice, viaggio, colta, raffinata

Resumen

Adriana Assunti è nata e vive a Roma. È traduttrice, acquerellista e scrittrice. Tramite i suoi quadri e i suoi libri vuole raccontare delle storie. Il viaggio rappresenta una caratteristica molto importante nel lavoro di Adriana Assunti. Lucia Pizzarelli la definisce un’artista colta, raffinata e delicata. Alcune delle opere importanti dell’autrice sono I Gilles che amava Jeanne, Nella foresta di Soignes, Lo scettro di seta, Le evangeliste di Bruges.

Abstract

Adriana Assunti was born and lives in Rome. She is a translator, watercolorist and writer. Through his paintings and books he wants to tell stories. The journey represents a very important feature in Adriana Assunti's work. Lucia Pizzarelli defines her as a cultured, refined and delicate artist. Some of the author's important works are The Gilles who loved Jeanne, In the forest of Soignes, The Silk Scepter, The Evangelists of Bruges.

Descargas

Los datos de descargas todavía no están disponibles.

Métricas

Cargando métricas ...

Citas

Alighieri, D., La Divina Commedia – Inferno – canto V – vv. 52 e segg.

Assini, A., Gilles, che amava Jeanne, Tabula Fati, Chieti 1997.

Assini, A., Nella foresta di Soignes, Tabula Fati, Chieti 2001.

Assini, A., Lo scettro di seta, Tabula Fati, Chieti 2001.

Assini, A., Il fuoco e la creta. Storie comuni nella Napoli straordinaria del 1799, Spring, Caserta 2003.

Assini, A., Il bacio del diavolo. Storia della contessa sanguinaria, Spring, Caserta 2004.

Assini, A., Le evangeliste di Bruges, Tracce, Pescara 2004.

Assini, A., Le rose di Cordova, Scrittura & Scritture, Napoli 2007.

Assini, A., Un sorso di arsenico, Scrittura & Scritture, Napoli 2009.

Assini, A., Sogni diVini, Scrittura & Scritture, Napoli 2011.

Assini, A., Las rosas de Cordoba, ArCiBel (su cortese concessione di Scrittura & Scritture, Napoli), Sevilla 2011.

Assini, A., Il mercante di zucchero, Scrittura & Scritture, Napoli 2011.

Aversa, Y., presentazione di Un sorso di arsenico su «Donneconoscenzastorica.it».

Caracciolo, M., recensione di Il mercante di zucchero su “Pomezia notizie”, giugno 2011.

Dentone, P., Scritture femminili, intervista consultabile sul sito web della Casa Editrice Scrittura & Scritture: http://www.scritturascritture.it

González de Sande, M., prefazione al testo: A. Assini, Las rosas de Cordoba, op.cit.

Guarinieri, P., intervista per «Leggere tutti», giugno 2011.

Pirrrota, L., recensione di Gilles, che amava Jeanne per «La Scrittura», autunno 1998.

Pirrrota, L., recensione di Il fuoco e la creta. Storie comuni nella Napoli straordinaria del 1799 su «Il Convivio», ottobre 2003.

Pirrrota, L., prefazione al testo Il bacio del diavolo. Storia della contessa sanguinaria, op.cit.

Pizzarelli, L., Storia di una serial killer in “Un sorso di arsenico”, presentazione del testo per «Foggia&Foggia.com», 12 marzo 2010.

Sacconi, S., recensione di Nella foresta di Soignes su «Il Ponte», 2001.

Tavolino riservato a Adriana Assini, intervista realizzata da “icaffeculturali.com”, http://www.icaffeculturali.com/comunita/tavolino/AdrianaAssini/Adriana%20Assini.htm.

Topa, P., presentazione di Le evangeliste di Bruges su «Il Convivio», novembre 2004.

Valentini, S., recensione di Le rose di Cordova per «La Nuova Tribuna Letteraria», luglio 2008.

Descargas

Publicado

2011-05-09

Cómo citar

Casella, L. (2011). ADRIANA ASSINI. LA GIOIA DEL COLORE, IL PIACERE DELLA STORIA. Revista Internacional De Culturas Y Literaturas, (11), 242–260. Recuperado a partir de https://revistascientificas.us.es/index.php/CulturasyLiteraturas/article/view/7473